Stagione teatrale 2019/2020 al Teatro Cilea di Napoli

Come ha esordito il direttore artistico Nando Mormone il teatro Cilea nella precedente stagione ha fatto davvero faville e raggruppato molti sold out che inorgogliscono Napoli ma nello specifico proprio tutto il numeroso staff del Cilea che ha contribuito senz’altro a questo traguardo. L’altra parte c’è l’ha sicuramente messa il pubblico che ha reagito con tanto calore ai nomi offerti dal cartellone.

La prossima stagione 2019/2020 non sarà da meno anzi dai vari nomi sembra proprio che si sia voluto ulteriormente alzare l’asticella con uno scenario molto forte, napoletano e connotativo.

A presentare e ad introdurre gli ospiti è l’attore Francesco Mastandrea ormai presenza fissa al Cilea che intervistando Nando Mormone e il suo socio Mario Esposito han presentato i nomi in cartellone:

Il primo spettacolo del cartellone è di Arturo Brachetti, il più grande trasformista italiano, famoso in tutto il mondo.
A seguire visto l’enorme successo nella stagione precedente torna “Fatti tuoi” con nuovi episodi dal 21 novembre 2019 di Paolo Caiazzo, Maria Bolignano e Ciro Ceruti.

Dal 5 dicembre 2019 arriva a teatro “Made in Sud Live” con tutti i comici di Made in Sud, Fatima Trotta e Stefano De Martino alla conduzione e questo si promette essere uno spettacolo già di enorme successo, come è stato Made in sud in termini di share televisivi facendo sempre oltre il 10%, nato per tutte le persone che non son riuscite a vedere la trasmissione in Rai
In seguito troviamo Biagio Izzo, “Tartassati dalle tasse” insieme al suo collega Mario Porfito, in un nuovo spettacolo che vuole esorcizzare il problema delle tasse che attanaglia un po’ tutti gli italiani

Dal 30 gennaio 2020 l’attrice Serena Autieri in “Rosso Napoletano”, spettacolo straordinario che rientra a pieno nel cartellone del Cilea. A seguire dal 13 Febbraio 2020 andrà in scena la commedia “Monsignore”, con il grande Peppe Barra e Lamberto Lambertini.

In cartellone anche Maurizio Casagrande che porterà il suo spettacolo “Mostri a parte” dal 16 Gennaio e la coppia assodata composta da Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia, i quali giocheranno su Pirandello in “Maurizio IV”.

Mentre “La Fabbrica dei sogni”, scritta da Sal Da Vinci in collaborazione con Ciro Villano e ambientata in un vecchio manicomio, descrive una follia creativa. Ci saranno anche 30 ragazzi della Cilea Academy e Fatima Trotta, che compare per ben due volte nel cartellone.

Il 2 Aprile 2020, in occasione dei 25 anni di carriera de I Ditelo Voi, presentano “25annesimo Tour”, spettacolo che andrà in onda a settembre su Rai 2 e si conclude proprio con questo spettacolo la stagione 2019/2020

Marco Assante Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 1 =