Noemi sta bene, presto potrà giocare con le nuove bambole

Migliorano le condizioni di Noemi, non è più sedata, è stubata, respira autonomamente, non è quindi più assistita dalla ventilazione meccanica.
Comincia a rispondere alle cure della piccola Noemi che nella giornata di ieri è stata sottoposta a broncoscopia sia destra che a sinistra in modo da liberare i bronchi da muchi e coaguli ematici. Tuttavia la prognosi resta riservata in attesa del prossimo bollettino medico previsto nella giornata di domani. Appena sveglia, la piccola Noemi, come riferito da una zia della piccola, ha chiesto prima della madre e poi delle proprie bambole.
E subito le è stata recapitata al nosocomio pediatrico Santobono, dove è ricoverata, una casa per le bambole, un altro segno della marea di solidarietà che ha travolto la piccola Noemi ed i suoi familiari dopo la veglia di preghiera di ieri sera davanti al Santobono che ha visto la partecipazione di centinaia di persone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − otto =