Napoli, trasferta insidiosa contro il Sassuolo

Dopo la magistrale prestazione di Europa League contro il Salisburgo che ha fatto ritrovare spirito e grinta agli azzurri ora testa al campionato con il Sassuolo che attende il Napoli al Mapei Stadium.
Previsto ampio turnover e 6000 supporter azzurri in terra emiliana.
Ipotecata la qualificazione ai quarti di Europa League, il Napoli si rituffa sul campionato per per tornare alla vittoria, restare ad un margine di sicurezza dalle inseguitrici (+8 sul Milan, +9 sull’Inter)
Il compito non è dei più semplici perché dopo il dispendio d’energie di giovedì è previsto un ampio turnover, ma anche perchè la trasferta sul campo del Sassuolo per il Napoli è sempre ostica
La squadra di De Zerbi dopo un ottimo inizio è calata col passare delle giornate ed è ormai fuori da ogni discorso di classifica.
Ha ottenuto un solo successo nelle ultime 10 gare al Mapei Stadium che l’hanno fatto scivolare a metà classifica.
De Zerbi deve fare a meno di Consigli squalificato (al suo posto Pegolo), ma anche di Sensi e Peluso non al meglio
Ancelotti proporrà un ampio turnover, a partire da Ospina per lo squalificato Meret; in difesa Malcuit e Ghoulam ai lati con Koulibaly probabilmente in coppia con Chiriches (per crescere come minutaggio e poi lasciare il posto a Luperto o Maksimovic).
A centrocampo chance per Diawara, in coppia con Allan o Fabian, con Ounas e Verdi sugli esterni. In attacco torna Insigne con la staffetta tra Milik e Mertens.
Ci sarà il solito migrare verso lo stadio emiliano.
A Reggio Emilia sono previsti oltre seimila tifosi tra quelli che saranno appostati nel settore ospiti.
Se l’attenzione è massima in questa fase centrale del campionato si pensa anche al mercato.
La prossima estate ci saranno diversi cambiamenti. Potrebbero andare via Mertens e Callejon, ma non è da escludere anche Allan e Koulibaly.
Chi al loro posto? Tanti sono gli obiettivi, ma la società azzurra avrebbe già bloccato Pablo Fornals del Villarreal, per il quale sarà versato la clausola rescissoria da 30 milioni Ma sono ancora osservati speciali Valentino Lazaro, dell’Hertha Berlino, e Hirving Lozano, attaccante del PSV.
Rumors anche su Insigne. Il Napoli ha parlato del capitano con Mino Raiola, il suo agente.
Il calciatore non è incedibile e di fronte ad un’offerta da 100 milioni in su potrebbe anche partire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 1 =