Napoli, grande successo per “una notte al Museo”

U nricco appuntamento sabato per gli amanti dell’arte e della cultura.
In molti istitutie siti culturali hanno aderito alla quindicesima edizione della Notte Europea dei Musei,con tre ore di apertura straordinaria serale e ingresso al costo simbolico di 1 euro, che si è rivelata un grande successo, attirando turisti e napoletani.
A partecipare all’iniziativa il Museo Mann, il museo Madre con un’apertura straordinaria fino alle 24:00, con biglietto di ingresso a 1 euro a partire dalle 19:30. Dalle 22.30, nel Cortile monumentale si è svolto un live musicale che ha accompagnato le visite culturali. Dalle ore 19:45 e fino alle ore 24:00 il Parco Archeologico di Ercolano è stato reso visitabile con una suggestiva passeggiata al chiaro di luna con visite guidate. Ad aderire all’iniziativa anche il Parco Archeologico di Pompei. Rientrando nel capoluogo anche la Certosa e il Museo di San Martino hanno effettuato un’apertura serale straordinaria, rendendo percorribili gli ambienti annessi alla Chiesa, il Chiostro grande e le sale dedicate al Museo dell’Opera della Certosa. Il magnifico Castel Sant’Elmo ha aderito alla Notte Europea dei Musei cosi’ come il Museo Pignatelli un’apertura straordinaria dalle ore 19.00 alle 22.00. Anche Palazzo Reale ha aderito all’iniziativa con un evento musicale nel Salone d’Ercole, organizzato dall’Associazione “Argento Vivo” e finalizzato ad una raccolta fondi per la realizzazione di un progetto didattico rivolto ai piccoli degenti del reparto di Oncoematologia pediatrica del I Policlinico di Napoli. Apertura straordinaria anche del Parco e Tomba di Virgilio tra mito e storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due − due =