Legge di Bilancio 2020: confermate le misure a sostegno della famiglia. Bonus bebè esteso a tutti

In attesa dell’approvazione del Family Act che dovrebbe accorpare i vari benefit, bonus e detrazioni in favore delle famiglie con figli a carico con un unico assegno per ciascun figlio che lo accompagni dalla nascita all’età adulta, sul modello dello slogan del welfare britannico, “dalla culla alla tomba”, il governo ha deciso nell’ambito della manovra di bilancio 2020 di irrobustire le misure già in vigore per sostenere la famiglia e contrastare la denatalità. Come riferisce l’edizione on line de Ilsole24ore, saranno confermati e potenziati:  il bonus nido, il contributo da 1.500 euro per tutti i bambini che frequentano l’asilo nido, pubblico o privato, aumentabile fino a 3 mila euro per i redditi medio-bassi; il bonus bebè per ciascun figlio, un assegno da 80 a 160 euro mensili – progressivo in base alla situazione economica del nucleo familiare – per i nati da gennaio 2020; il congedo obbligatorio per i papà sarà esteso fino a sette giorni; il premio alla nascita, un bonus una tantum di 800 euro per le neomamme. Il governo ha stanziato 2 miliardi di euro per finanziare tali misure e che confluiranno in un Fondo unico per la famiglia. Le famiglie potranno usufruire subito del nuovo bonus nido che attualmente conta una platea di 252.133 beneficiari: 136,27 euro al mese per quella famiglia con un figlio che frequenta l’asilo, sussidio che può arrivare fino a 272 euro mensili per quelle che hanno un reddito al di sotto di una soglia ancora da definire. Importante novità per i nati nel 2020: viene eliminato il requisito dell’Isee fino a 25 mila euro, per cui il bonus bebè sarà esteso a tutti ed erogato per 12 mesi. Cumulando i sopraddetti bonus, i genitori di un bambino nato a gennaio 2020 potranno percepire 800 euro di premio alla nascita, 960 euro di bonus bebè, a 80 euro mensili, più, con la frequenza di un nido dai tre mesi di età, 1.090 euro di bonus nido per un importo complessivo che potrebbe salire 4.896 euro usufruendo del limite massimo per ogni bonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 18 =