Dagli occhi dell’amore, primo film di Adelmo Togliani con protagonista: Maria Guerriero, Katherine Kelly Lang , Alex Belli , Andrea Montovoli e Serena Bennato.

Dagli occhi dell’amore,primo film di Adelmo Togliani, dopo aver girato diversi cortometraggi, questo è il suo primo lungometraggio come regista; Il film vede come protagonista: Maria Guerriero, Katherine Kelly Lang , Alex Belli , Andrea Montovoli e Serena Bennato.

Adelmo Togliani, si sperimenta per la prima volta sul grande schermo, in una regia complessa,un film sperimentale, ben strutturato che riesce ad avvincere lo spettatore, con dei piani sequenza ben fatti, ottima la regia che non presenta sbavature, un film esattamente diviso in due parti, ma ben amalgamate, all’inizio la trama sembra semplice senza troppi intoppi, poi si susseguono diversi colpi di scena che rivelano le anime più sincere, dei protagonisti che al primo impatto potevano sembrare , meno complesse.

Adelmo Togliani, racconta la storia di Denise (Maria Guerriero), ballerina numero uno del locale “Star Club” amata da tutti. Quando sui suoi passi arriverà il ricco e affascinante Daniel (Alex Belli), la situazione cambia e tutti le si rivoltano contro perché quell’amore la distrae dal lavoro.
La ragazza lascerà tutto per l’uomo ma ecco che un altro evento si abbatterà nella sua vita, cambiandone ancora il corso.

Film Godibile e ben fatto, si sottolinea una buona interpretazione di Alex Belli, che sorprende, in un ruolo pieno di sfaccettature non sempre facile, riesce a dare una buona interpretazione la si può definire, un’ottima prova d’attore.
Molto brava e convincente, Serena Bennato in un piccolo cameo , ma non delude il suo pubblico. Maria Guerriero e Katherine Kelly Lang , molto brave in questo doppio registro di “Eva contro Eva”, la loro è una buona interpretazione che convince.

Negli occhi dell’amore, lo si può definire un film sperimentale, con un cast da grande pubblico, che sicuramente riscuoterà un suo seguito come film cult.

Marco Assante Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 10 =