Zucchine a fiammiferi fritte. Il consiglio di Elvia

La ricetta che vi proponiamo è così semplice, veloce ma allo stesso tempo buonissima che coglierete qualunque occasione per prepararla. Queste zucchine a fiammiferi sono ideali come contorno da sole, ma se volete arricchire di più il vostro piatto potete aggiungerci delle patatine fritte e potete essere certi che anche i bambini ne andranno matti.
Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione:10 minuti
Tempo di cottura:5 minuti
INGREDIENTI
500 g di zucchine;
100 g di farina;
100 g di pangrattato;
olio per friggere;
sale e pepe.
PROCEDIMENTO
  1. Lavate e asciugate le zucchine, poi tagliatele tutte a bastoncini tipo fiammiferi.
  2. In una ciotola capiente mescolate la farina con il pangrattato, il sale e pepe.
  3. Passate nelle zucchine composto preparato e friggetele in abbondante olio caldo.
  4. Fatele cuocere qualche minuto, il tempo che diventino dorate e belle croccanti.
  5. Toglietele dal fuoco, mettetele su carta assorbente e servitele calde.
  6. Se preferite una cottura più leggere potete cuocerle a forno, mettendole in una teglia unta per 10 minuti a 200°C. Il risultato è davvero eccezionale.

Bon Appetit!

http://www.frittoesoffritto.it/Sito

 

 

 

 collaborazione con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + quindici =