Spaghetti all’Aragosta: i classici della buona tavola!

Ben ritrovati, amici! Oggi stupiremo con un primo piatto: gli spaghetti all’Aragosta.

Gli spaghetti all’aragosta sono un piatto tipico della Sardegna. E’ un piatto di grande effetto e si presta bene per le grandi occasioni, dove non vi farà sicuramente sfigurare con i vostri ospiti, inoltre è un piatto adatto a chi vuole unire il sapore inconfondibile dell’aragosta con la corposità degli spaghetti. Se preferite potete cuocere al posto degli spaghetti anche le linguine, che sono più doppie e quindi più corpose.

Dosi per 2 persone

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

 

INGREDIENTI

200 g di spaghetti;

1 aragosta;

300 g di pomodorini freschi;

1 spicchio d’aglio;

prezzemolo;

olio extravergine d’oliva;

sale.

 

PROCEDIMENTO

  1. Fate soffriggere in una capiente casseruola lo spicchio d’aglio nell’olio, aggiungete i pomodorini spezzettati e fate cuocere per 10 minuti circa.
  2. Aggiungete l’aragosta intera possibilmente viva e lasciatela bollire per 8 minuti. Dopodiché toglietela e tagliatela con un trinciapolli e rimettete i pezzi nel sugo facendo cuocere per altri 5 o 8 minuti.
  3. Dopo che avete cotto anche gli spaghetti, scolateli e conditeli con il sugo preparato. Distribuite nei piatti gli spaghetti e aggiungete sopra qualche pezzo di aragosta e del prezzemolo.

Bon Appétit!

www.frittoesoffritto.it

 

Questo sito è offerto da:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 6 =