“Danza Contest 2018” di Cinecittà World

Si è chiuso un aprile ricco di sorprese e successi per “Danse et Ballet” di Alessandra Granato, scuola di danza protagonista a Quarto e sui palcoscenici in lungo e largo per la Penisola. A cominciare dal concorso “Danza Contest 2018” di Cinecittà World dello scorso 15 aprile a Roma, con una giuria internazionale composta da Atzewi, Shaquiri, Coni e Moro, che ha visto il successo nella categoria junior-danza classica con una suite tratta da “Le corsaire”. E poi con il terzo posto nella categoria junior-danza moderna con la coreografia “Vikings”. Due successi che hanno riportato a Quarto numerose borse di studio assegnate al “Dance Inside” di Livorno, al “Chiavari Summer Dance Festival” ed al “DLD Summer Campus”. Tuttavia la direttrice artistica Alessandra Granato ha sempre legato il lavoro in sala a quello delle aule e del palco, terminando lo scorso 20 aprile un PON presso l’IC “Don Milani” di Quarto dal titolo “In-formazione con la danza”, rielaborando un viaggio coreografico su Napoli a ritmo degli immancabili tamburelli e di un prologo rappresentato da tre interpreti di “Danse et Ballet” proprio su “Napoli”. Infine l’ultimo trionfo griffato da Alessandra Granato e dello scorso 25 aprile al Campionato Nazionale Danza, in scena al vicino Palatrincone di Monterusciello, con il primo posto finanche nella categoria junior-danza Hip Hop. Vessilli e sigilli dell’indiscutibile preparazione dedicata ai numerosi allievi di “Danse et Ballet”, punto di riferimento delle generazioni future di ballerine e ballerini seguiti da Alessandra Granato e dal suo staff.

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − quattro =